Serve Aiuto? Whatsapp Chat

Incontro gratuito con l’osteopata, 11 aprile 2015
  • 0 comments

L’osteopatia è una terapia complementare che pur basandosi sulle scienze fondamentali e le conoscenze mediche tradizionali (anatomia, fisiologia) non prevede l’uso di farmaci né il ricorso alla chirurgia, ma attraverso manipolazioni e manovre specifiche si dimostra efficace per la prevenzione, valutazione ed il trattamento di disturbi che interessano non solo l’apparato neuro-muscolo-scheletrico, ma anche cranio-sacrale (legame tra il cranio, la colonna vertebrale e l’osso sacro) e viscerale (azioni sulla mobilità degli organi viscerali). Verrà spiegato come si affronta e in cosa consiste una prima visita osteopatica, le tecniche utilizzate e la durata delle diverse sedute.
In particolar modo affronteremo i principali disturbi che colpiscono i neonati e lattanti (plagiocefalia, coliche e rigurgito, disturbi del sonno) e come la risoluzione di questi trovano spazio nel campo dell’osteopatia pediatrica.
Inoltre capiremo più da vicino come l’osteopatia si relaziona con la donna in gravidanza e come può aiutarla attraverso questa terapia complementare.
Entrando nello specifico parleremo dell’approccio osteopatico in una donna gravida, i consigli e gli eventuali esercizi che possono essere effettuati in gravidanza.
L’Osteopatia è una terapia dolce volta ad assecondare il corpo della donna ai cambiamenti che avvengono durante la gravidanza.
Compito dell’osteopata è aiutare ad alleviare le più svariate problematiche che si presentano durante la gravidanza, donando alla futura mamma un benessere ed un equilibrio posturale che le permetteranno di vivere questo periodo in maniera serena, anche accompagnandola ad un parto il più possibile naturale e privo di complicazioni.
L’incontro verrà condotto da Mattavelli Licia, Osteopata D.O. Msc. Massoterapista

Condividi

About the Author: Deborah Asnaghi
0